2-vite-per-caso-castUn pool di attori, più o meno noti, sono stati coinvolti nel progetto di Alessandro Aronadio.

Non possiamo non cominciare dal protagonista del film, Matteo Carli, interpretato da Lorenzo Balducci, attore nato a Roma e già interprete in “Gas” (2005) e in “I testimoni” (2007).

Sandro Corvino, l’amico più caro di Matteo, è interpretato da Riccardo Cicogna, che dopo “Due vite per caso” ha lavorato, nel 2014, a “La Festa” interpretando il Rosso.

Il film vede anche l’interessante partecipazione di Isabella Ragonese (Sonia), attrice palermitana che ha vinto nel 2010, proprio grazie a questo film (insieme a “La nostra vita“) il Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista. Sempre per “La nostra vita” vince nel 2011 il David di Donatello in qualità di miglior attrice protagonista. Madrina durante la 67a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha girato anche “Il primo incarico” di Giorgia Cecere e, con Fabio Volo, “Il giorno in più”, di Massimo Venier. Isabella ha preso parte anche ad un episodio de “Il commissario Montalbano” e la vediamo nel videoclip della canzone “Il meglio deve ancora venire” di  Luciano Ligabue.

Altro attore molto famoso, che ha dato sicuramente lustro al film, è Rocco Papaleo (Bertano), attore nato in Basilicata nel 1958. Tra i vari film in cui Rocco ha interpretato vediamo “Un boss in salotto” (2014), “Confusi e Felici” (2014) e “Il nome del figlio” (2015). E’ stato sceneggiatore in “Viola bacia tutti” (1998) e in “Basilicata Coast to Coast” (2010). In TV lo abbiamo visto in “Classe di ferro” (dal 1989 al 1991), “Quelli della Speciale” (1992) e a Zelig nel 2014. Oltre che film, lo vediamo anche alle prese con diversi tour teatrali e con l’opera letteraria “Una piccola impresa meridionale”, dalla quale egli stesso ha tratto un film di cui è stato regista nel 2013.

Sarah Felberbaum chiude la carrellata di attori tra i più famosi che hanno interpretato ne “Due vite per caso”. Nata a Londra ma sempre vissuta in Italia, Sarah ha interpretato anche in “Il Principe Abusivo” (2013, regia di Alessandro Siani) e in “Una piccola impresa meridionale” (2014). In TV l’abbiamo vista, tra gli altri, nella serie “Via Zanardi 33” e “Il giovane Montalbano“. Ha inoltre condotto “Top of the Pops” negli anni 2000 e 2001 e “Sky Cine News” dal 2003 al 2004. E’ sentimentalmente legata al calciatore della Roma De Rossi.

Tra gli altri attori citiamo anche Teco Celio (Pietro, il padre di Matteo) e Monica Scattini (Ilaria, la mamma di Matteo).