Fare l’attore è un mestiere indubbiamente magnifico, ma non sicuramente facile. Alzi la mano chi non ha mai sognato di voler calcare un palcoscenico almeno una volta nella vita, essere dall’altra parte della telecamera e, magari, essere riconosciuto camminando per strada. Non è un sogno così impossibile da realizzare, anche se ovviamente la strada da […]

Read More →

Alessandro Aronadio, nato a Roma nel 1975 e laureato a Palermo in Psicologia, è il regista di “Due vite per caso”, un film capolavoro che, come poche altre pellicole, è riuscito ad interpretare la situazione del giovane italiano in attesa costante di un’occasione, di una possibilità. Ottiene la laurea, nel 2001, con una tesi sul Doppio nel cinema […]

Read More →

Aspettando Godot è l’opera che ha ispirato Aronadio nella realizzazione del suo film “Due Vite per Caso“, tant’è che il film si sarebbe dovuto chiamare “Aspettando Godard”, che è anche il nome del locale dove Matteo e Sandro, protagonisti della pellicola, si riuniscono. Aspettando Godot è l’opera teatrale più famosa di Samuel Beckett. Rappresentata per la prima volta a Parigi nel […]

Read More →